Lo studio

 

CRISTIANO CATANEO


laureato con lode nel 1999 presso la Facoltà di Architettura di Roma "La Sapienza"

abilitato all'esercizio professionale e' iscritto presso l'Ordine degli Architetti di Roma

diploma di tecnico bioedile ANAB-IBN-SIB

concorso nazionale premio ANAB 2008: segnalazione di merito

consulente tecnico ARPA Lazio 2005-2006

corso "Edifici in legno" presso Promolegno nel 2011

dal 2000 si occupa di progettazione sostenibile

socio ANAB ( Associazione Nazionale Architettura Bioecologica )

tecnico accreditato SOLIGNO 

 

CLELIA CAMPOBASSO


laureata presso la Facolta' di Architettura di Roma "La Sapienza"

corso "Edifici in legno" presso Promolegno nel 2011

responsabile del settore ricerche e progettazione

interior designer

direttore artistico

 

MARA BENEVENTO (consulente)


laureata in Ingegneria Edile nel 2000  presso la Facolta' di Ingegneria di Roma "La Sapienza"

abilitata all'esercizio professionale e' iscritta presso l'Ordine degli Ingegneri di Roma

attestato di partecipazione al Convegno “La fase diagnostica ed il consolidamento degli edifici storici” – ASS.I.R.C.CO.(Associazione italiana  recupero e consolidamento costruzioni).

corso di progettazione delle opere in calcestruzzo strutturale con le “Norme Tecniche per le Costruzioni” (D.M.14/01/2008) organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Roma.

 

 

 

 

 

News dello studio

apr30

30/04/2016

LA NOSTRA NUOVA PAGINA FACEBOOK / 30 aprile 2016

E' on-line la nostra nuova pagina FACEBOOK

gen23

23/01/2016

KLIMAHOUSE 2016 / 23 gennaio 2016

Saremo presenti alla fiera di Bolzano KLIMAHOUSE

News

mag18

18/05/2018

Schiattarella Associati in Arabia Saudita: nuovo incarico per tre Sports Cities / 18 maggio 2018

All’interno del piano di riforma e ammodernamento

mag16

16/05/2018

Integrazione paesaggistica sostenibile: l’esempio della cabinovia in Val Gardena / 16 maggio 2018

Legno di larice spazzolato per la copertura

mag16

16/05/2018

Will Alsop (1947-2018): profilo dell’architetto anticonvenzionale / 16 maggio 2018

Scomparso uno degli architetti più liberi